Azienda per impresa di pulizie a Varese

Azienda per impresa di pulizie a Varese

Un’impresa di pulizie è un’attività relativamente semplice, non troppo onerosa da creare e da gestire e, se organizzata  come Azienda per impresa di pulizie a Varese potrebbe risultare piuttosto vantaggiosa.

L’igiene, soprattutto nei luoghi pubblici, oggi è ritenuta molto importante, e le pulizie rappresentano una di quelle attività destinate a perdurare, anche perché è impossibile che venga automatizzata, come è accaduto ad altre professioni. Dalle residenze private agli uffici, dagli impianti sportivi ai ristoranti, dalle aziende ai negozi, il servizio di pulizie richiede impegno e accuratezza, di certo è faticoso ma è sempre molto richiesto, specialmente nelle città di grandi dimensioni, nelle zone ricche di uffici e pubblici esercizi ma spesso anche dai privati, che preferiscono dedicarsi ad altre attività e affidare questo compito ad un professionista. Inoltre, per chi apprezza la precisione e l’ordine, le pulizie costituiscono anche una fonte di soddisfazione. Un altro vantaggio non irrilevante è quello di potere personalizzare l’attività in base alle proprie disponibilità, capacità e preferenze, dedicandosi magari ai condomini, agli uffici o ai negozi, oppure semplicemente agli utenti privati. Qualunque sia la formula preferita, aprire un’impresa di pulizie oggi rappresenta una scelta destinata al successo, con poche, praticamente nulle, possibilità di fallimento e con un costo di start up veramente molto contenuto.

Azienda per impresa di pulizie a Varese
Azienda per impresa di pulizie a Varese

Prima di partire con l’apertura di un’impresa di pulizie, è opportuno avere chiaro il target di clienti al quale si preferisce rivolgersi e il capitale che si è disposti ad investire. Se l’intento è quello di ridurre al minimo i costi di apertura e di gestione, la soluzione è quella di aprire una ditta individuale e lavorare autonomamente, se invece si pensa di realizzare un progetto di maggiori dimensioni, si può scegliere se partire subito offrendo un servizio più ampio oppure iniziare dal minimo indispensabile ed espandersi gradualmente in futuro. Il settore delle pulizie civili e industriali comprende piccole imprese che svolgono solo un’attività basilare e dispongono di un’attrezzatura limitata all’indispensabile, e vere e proprie aziende in grado di offrire una gamma completa di servizi, dalla sanificazione e disinfestazione, alla derattizzazione, alla pulizia e manutenzione di spazi aperti e giardini.

 L’idea di proporre anche un servizio di sanificazione e disinfestazione è molto interessante e permette di orientarsi verso un maggiore numero di potenziali clienti, con il risultato di guadagni più elevati, considerando che si tratta di un servizio molto richiesto, soprattutto da condomini e aziende, e che sono in pochi i professionisti in grado di offrirlo. Naturalmente, è necessario investire qualcosa in più durante le fasi di apertura, con la possibilità però di recuperare in breve tempo quanto è stato speso.In questo tipo di attività è molto importante creare un giro di clienti fisso e, per ottenerlo, il metodo migliore è quello di offrire un servizio di qualità, in modo che si verifichi l’effetto del passaparola e si riesca ad acquisire una clientela sempre più vasta, fino a collocarsi in una buona posizione sul mercato del settore.

Ovviamente, non si tratta di un risultato conseguibile in pochi giorni, occorre avere pazienza, perseverare e soprattutto cercare di offrire fin da subito un ottimo rapporto tra qualità e prezzo. La scelta di assumere dei dipendenti è legata al tipo di attività che si desidera svolgere e all’intenzione di estendere il proprio business. Se l’intenzione è quella di svolgere il lavoro di pulizie proponendosi presso piccole strutture, uffici, case private, si può pensare anche ad un lavoro da svolgere in autonomia, ma se si pensa di estendere l’attività al servizio di aziende, grandi magazzini e supermercati, scuole, palestre, ospedali e altre strutture piuttosto complesse, è sicuramente necessario avvalersi di dipendenti o di collaboratori.