Come usare Instagram: guida utile per condividere foto in modo ottimale

Come usare Instagram: guida utile per condividere foto in modo ottimale

Curioso di sapere come usare Instagram? Stiamo parlando di uno dei più rinomati social media per la condivisione di foto, uno strumento che oggi viene utilizzato da tantissime persone e che a traffico a volte supera persino il più noto canale social Facebook. Se hai sentito spesso parlare di Instagram ma non sai da dove cominciare per sfruttarlo, ecco una guida che ti aiuta a comprendere come utilizzarlo senza difficoltà.

Scarica dal tuo telefono l’App e procedi con l’iscrizione. Una volta registrato, fai accesso con l’username e la password personale. Non precipitarti subito a pubblicare foto! Ciò che devi fare, prima di tutto, è personalizzare il tuo profilo con nome, informazioni personali, foto. Una volta che avrai reso il tuo profilo completo, potrai finalmente entrare a tutti gli effetti a far parte della grande community di Instagram.

Come usare Instagram: la condivisione delle foto

Quando scatti una foto puoi condividerla in modo istantaneo su Instagram. Ti basta cliccare sul pulsante “condividi” e immediatamente puoi ritagliare la tua immagine e modificarla come preferisci. Grazie ai filtri Instagram hai la possibilità di dare alla tua foto degli effetti straordinari. Nel momento in cui sei soddisfatto del ritocco, puoi procedere con il passo successivo dove ti viene richiesto l’inserimento di una didascalia.

Considera che con Instagram puoi davvero raggiungere persone in tutto il mondo e per questo è sempre consigliato scrivere un testo in lingua inglese.

Se scrivi in italiano chi parla una lingua diversa dalla tua potrebbe non comprendere quello che hai scritto e pur imbattendosi nella tua foto potrebbe non essere interessato a lasciarti un like.

Gli hashtah e i tag Instagram persone: cosa sono e come funzionano?

Se guardi la tua foto cosa ti viene in mente? Gli hashtag non sono altro che delle parole chiave le quali in qualche modo identificano l’immagine che stai condividendo. Ovviamente devono essere pertinenti, è inutile inserire come hashtag la parola “gatto” se stai per condividere la foto di un dolce.

Quindi dopo aver scritto la tua didascalia, inserisci una ventina di hashtag accompagnati dal simbolo #. Puoi così essere trovato da persone che sono associate a quelle parole. Ad esempio una persona che segue molti profili di pasticceria è interessata ai dolci e se tu inserisci il tag #dolci nella tua foto potresti raggiungere proprio quella persona.

Diversi dagli hashtag sono i tag che permettono di menzionare un determinato soggetto in una foto. Funzionano esattamente come i tag di Facebook, si clicca sul pulsante “tagga le persone” , si ricerca e si inserisce il nome della persona che si vuole taggare.

Come si fa repost su Instagram

Instagram ha alcune limitazioni e una di queste consiste nel non poter, come sugli altri social media, ricondividere post da altre persone. Tuttavia sono state messe a punto delle applicazioni comeRepost for Instagram che permette di aggirare questo limite. Si tratta di un’applicazione disponibile per IOS e Android e che permette agli utenti di condividere immagini da altri utenti.

Purtroppo questa applicazione non è stata ancora sviluppata per sistemi Windows Phone.

Tre consigli per sapere come usare Instagram

Se vuoi avere successo su Instagram e usarlo al meglio segui questi tre consigli:

  • Non pubblicare più di un post al giorno;
  • Usa gli hashtag giusti;
  • Aggiungi sempre la tua posizione.

Una volta imparato a utilizzare Instagram probabilmente non riuscirai più a farne a meno. Condividere foto diventa facile e divertente!